Oggi andiamo a vedere il Summer Festival Queen of the Sea di Youghal.

Youghal è un paesino sul mare, ci eravamo già stati in un precedente viaggio ma non è che ci ispiri particolarmente, anche se è stata la location di alcune scene del film Moby Dick con Gregory Peck.

torre

Clockgate Tower – 1777

In ogni caso oggi c’è questo festival e sono in programma diverse attività per le famiglie e per i bambini.

youghal

Arriviamo alle 11 per scoprire che il festival non inizia prima delle 14.

Scendiamo prima in spiaggia per “assaggiare” il mare (solo con i piedi!).

spiaggia

Troviamo un osso di chissà quale gigantesco animale carnivoro, le conchiglie, vediamo una bella medusa (da lontano, per fortuna). Poi facciamo una passeggiata per il paese.

Cerchiamo un posto carino dove pranzare ed optiamo per “The coffee pot”, molto familiare ed accogliente. Purtroppo però il cibo non ci soddisfa molto.

Torniamo verso il mare, sul prato dove abbiamo visto preparare per il Festival.

festival

Ci sono varie bancarelle, giochi, zucchero filato, pop corn, c’è il tizio che crea i vari oggetti con i palloncini e li regala ai bimbi, quello che trucca i bambini. Poi ci sono tre diversi gonfiabili, la parete per arrampicare e c’è una zona dove si fanno le gare, il tutto condito da buona musica.

arrampicata

I bambini vorrebbero andare subito sui gonfiabili ma decidiamo di partecipare prima alle gare.

gara 1

Loro all’inizio non vogliono partecipare, ci sono molti bimbi e probabilmente sono un po’ disorientati.

gara 2

Alla fine si convincono e, quando arriva il turno dei bimbi della loro età si buttano nella mischia.

gara 3

La prima gara va bene, tutti vincono caramelle, succhi di frutta, pacchettini di patatine (le famose Tayto!); poi però nella confusione delle gare successive qualcuno spinge, qualcuno casca ed i nostri due marmocchi non vogliono più partecipare. Aspettiamo un altro po’ perché dopo i bambini ci dovrebbe essere la gara dei papà (daddy’s race) alla quale F vuole partecipare.

Ok, la annunciano.

F è il solo a presentarsi! No, non è possibile! Così non vale, F si vuole divertire!

Le organizzatrici vanno in cerca di volontari ma all’inizio sembra che nessuno voglia mettersi in gioco, poi finalmente, tra la folla, spunta un bel gruppo di papà, alti, corpulenti……..ops…………Pops sei sempre sicuro di voler gareggiare?

gara pops

Allora, pronti, partenza, via!

Incredibilmente F li distacca tutti e vince!!! (e ha corso con i sandali!!!!!!).

Troppo divertente! Lui è felicissimo, sembra un bambino.

happy pops

Poi una delle organizzatrici si avvicina e gli chiede l’indirizzo perché…………spediranno un “family ticket” per un giorno per andare a Trabolgan, un Holiday Resort qui vicino.

Da non crederci. Bè, diciamo che abbiamo fatto bene a venire!

A questo punto ci viene quasi la voglia di partecipare alla “wife carrying race” (la gara dei mariti che corrono con le mogli in braccio) ma si terrà stasera alle 19,30 sulla spiaggia e per noi è troppo tardi.

Peccato, perché anche se il mio maritino è più piccolo dell’uomo medio intorno a noi………..lo sono anch’io!!!

Ora ci dirigiamo verso i gonfiabili, i bimbi li provano tutti e tre e li lasciamo scatenare per un bel po’.

gonfiabili

Si è fatta però proprio ora di tornare.

Anche oggi abbiamo avuto una bella giornata piena.

piedini

Direi che domani……..ci riposiamo a casa!

Annunci