Oggi il mio cucciolo grande compie sette anni.

Il cucciolo che mi ha fatto diventare mamma.

Il cucciolo pigrone che quando succhiava il mio latte si addormentava sempre (proprio come facevo io).

Il cucciolo che, dopo mamma, ha imparato a dire “potato”.

Il cucciolo con i capelli ribelli che anche se li pettini vanno dove vogliono loro.

Il cucciolo con ancora tutti i denti da latte.

Il cucciolo dagli occhi grandi che si illuminano quando racconta qualcosa che gli piace.

Il cucciolo con una incredibile fantasia.

Il cucciolo a cui piace tanto giocare con i Lego e che li vorrebbe collezionare tutti.

Il cucciolo dolce e sensibile.

Il cucciolo testardo.

Il cucciolo che riesce a farmi arrabbiare tanto, più dei suoi fratelli messi insieme.

Il cucciolo che conosce a memoria tante canzoni, proprio come il papà.

Il cucciolo a cui piace quando gli racconto di quando era piccolo.

Il cucciolo sognatore.

Il cucciolo che quando gioca si isola completamente nel suo mondo parallelo.

Il cucciolo che rompe i biscotti per poi ricomporli come fossero puzzle prima di mangiarli.

Il cucciolo preciso ma anche un po’ disordinato.

Il cucciolo che alcune volte si comporta come me da piccola.

Il cucciolo con il quale ho un rapporto spesso conflittuale.

Il cucciolo che mi studia e mi provoca.

Il cucciolo che mi riempie di baci e mi abbraccia tanto da farmi male.

Oggi il mio cucciolo grande compie sette anni.

E forse ormai non è più così cucciolo.

IMGP9120

Annunci