Dopo alcuni giorni a Roma, durante i quali ho anche approfittato per lavorare ed ammirare, come se fossi una turista, alcuni scorci della mia bella città, ci siamo trasferiti a casa dei nonni al mare (da dove ho comunque continuato a lavorare un po’!).

Abbiamo trascorso circa un mese lì insieme ai nonni ed ai cuginetti e, durante i fine settimana, anche insieme agli zii.

È stato un mese intenso in cui il mare è stato sicuramente il protagonista e ha visto i nostri bimbi trasformarsi pian piano in bravi pesciolini (anche se ci sono voluti alcuni giorni di ambientamento) ed il piccolo C invece non mostrare alcun segno di paura anzi, piuttosto, una certa incoscienza nel buttarsi in acqua.

Ci sono stati anche tanti pomeriggi trascorsi in giardino a giocare tutti insieme ed i giochi sono stati i più disparati.

Ci sono state delle belle mangiate di buon cibo italiano e soprattutto di tanta frutta e verdura estiva e fresca che in Irlanda non sempre si trovano e, se si trovano, non si può certo dire che siano esattamente fresche, almeno non come le intendiamo noi.

Ci sono stati tanti amici con cui abbiamo trascorso delle bellissime giornate e delle piacevoli serate.

C’è stata la scoperta della casetta degli attrezzi del nonno, con tutti i suoi tesori.

Ci sono stati (anche se pochi!) dei momenti di relax.

C’è stata la scuola di acquerello per bambini di mia sorella.

Ci sono stati dei piccoli momenti di conquista.

DSCN3595C’è stata anche una piacevole serata al circo, la prima esperienza per tutti i nostri cuccioli che se la sono goduta a bocca aperta!

C’è stato anche chi è venuto a campeggiare in giardino!!

DSCN4101Insomma è stato un bel mese e vedere i bimbi tutti insieme (i nostri tre più i due di mia sorella) vivere le giornate sempre a stretto contatto tra giochi, scherzi e, perché no, anche qualche litigata, è stata una delle cose più belle che speriamo si potranno ricordare anche quando saranno grandi.

Annunci