Non volevo finire le mie vacanze italiane senza andare quanche giorno in montagna per cui ho praticamente costretto i nonni a sbaraccare la casa del mare, rientrare a Roma, ricaricare le macchine ed andare in montagna, il tutto in meno di 24 ore……forse mi hanno odiata per questo!

Devo dire che il rientro a Roma mi ha permesso di salutare (al volo!) la mia amica Claudia che tornerà a vivere nella sua Verona e, con l’occasione, ho rivisto un bel po’ di amici del mio mitico coro.

DSCN4198Dopo un mese di mare trascorso a cospargere i bambini di crema solare, fare non so quante docce al giorno, tentare di lavare via la sabbia dai costumi, tagliare una quantità interminabile di unghie, sudare come dei dannati, bè la montagna ci voleva proprio.

DSCN4241La crema solare c’è sempre ma almeno non c’è la sabbia!

Le giornate sono sempre piene di cose da fare ma, per alcuni versi, sembra che il tempo in montagna si dilati e, per fortuna, c’è più tempo per riposarsi.

Anche in montagna ci sono stati momenti di gioco.

Poi l’immancabile volpe che, ormai, si avvicina sempre più.

DSCN4316C’è stato del buon cibo, anche fatto in casa (come……le tagliatelle di nonno Pino!!! alla cui preparazione hanno partecipato anche i bambini, che ovviamente sono poi stati i primi a sedersi a tavola!).

Ci sono stati tanti amici che ci sono venuti a trovare……anche da lontano!

…..

Ci sono state altre conquiste.

Peccato, però, che quando le vacanze finiscono, sembra sempre che il tempo sia passato troppo in fretta.

Annunci