Oggi festeggiamo il compleanno del piccolino di casa che ha ormai trascorso metà della sua vita qui in Irlanda.

Un bimbo che ha una lingua tutta sua e dice frasi del tipo: “mamma posso andale a giocale nel backgalden?” oppure “mamma mi metti i socks?”.

Bisogna prima capire in che lingua stia parlando e poi cercare di capire cosa stia dicendo!

Un bimbo che non ha passato la fase del “perché” ma è invece nella fase del “come”.

Un bimbo che ti chiede “mamma posso? Sì o no?” e quando la risposta è no insiste fino all’esaurimento chiedendo di nuovo “mamma posso? Sì o no?” come se non avessi già risposto, ma se la risposta è sì risponde con un euforico “evvai”.

Un bambino tremendo e furbo che ne combina di tutti i colori e ne combina così tante che nemmeno le ricordi.

Un bambino che ha scoperto dove sta la dispensa e, senza che te ne accorgi, apre lo sportello, ci si nasconde dietro ed inizia a sgranocchiare tutti i biscotti che trova e che, se sono al cioccolato, ancora meglio.

Un bimbo che quando vuole uscire ti chiede “mamma possiamo andale fioli?”.

E per dire occhio dice “iocco” ed io non riesco a non ridere.

Un bimbo che la prima cosa che dice la mattina appena sveglio è “andiamo giù a fale calazione?” e poi aggiunge spesso anche “mamma, mi polti in blazzo?”

Un bimbo che quando va al bagno canta, canzoni da lui inventate e soprattutto a squarciagola e poi chiama “mammaaaaaa! Io sono finitoooooo!!!!!!”.

Un bimbo sempre allegro e sorridente anche se alcune volte, se qualcosa non gli va, mette il muso, e che muso!!

Un bimbo così buffo che potrebbe fare l’attore.

Un bimbo così morbido che lo consumeresti continuamente di baci.

Buon compleanno cuccioletto di casa.

Tanti auguri dalla tua mamma.

Annunci