Abbiamo deciso di festeggiare la Pasqua con la massima semplicità, noi cinque, a casa.

Pops si è sentito ispirato e, anche per regalarmi un giorno di riposo, si è messo lui in cucina.

Così mentre lui esplora il frigo e la dispensa io mi rilasso con un po’ di trapianti da fare per il mio futuro orticello.

Pops ci ha voluto cucinare un piatto tipico irlandese, la Sheperd’s pie, in una versione tutta sua con tutto quello che è riuscito a trovare in casa!

Un bel pasticcio di carne, verdure e patate schiacciate a ricoprire il tutto, davvero buono, bravo Pops!

IMGP6301Per festeggiare in modo un po’ diverso io invece ho preparato questa torta croccante fragole e panna che avevo visto qui e che M vorrebbe che facessi per il suo compleanno. Ovviamente questa di oggi è la prova per vedere se è fattibile. Lo è, lo è…..ce la siamo sbafata tutta!

IMGP6302Ovviamente non sono mancate le uova di cioccolata e, anche se quest’anno ne abbiamo comprate davvero pochissime, ce ne siamo ritrovate tantissime, ce ne sono molte che sono state vinte ed alcune che ci sono state regalate.

IMGP6315Insomma una festa a tutto cioccolato anche se siamo riusciti a moderarci ed ora dovrò pensare a cosa fare con tutte quelle rimaste.

IMGP6311In serata poi Pops si è armato di tenda e sacchi a pelo per raggiungere il cugino Colm con la moglie ed un gruppo di amici che stanno facendo alcuni giorni di canoa e campeggio e si fermeranno non troppo lontano da qui. La proposta della notte all’aria aperta era stata fatta prima a M che sembrava entusiasta ma alla fine non è voluto andare, stesso dicasi per R mentre C per tutto il tempo ha continuato a dire “anche io, anche io” e così di fatto è stato l’unico ad accompagnare Pops.

Qui le fasi della prova montaggio della tenda nel giardino di fronte casa qualche giorno fa.

Annunci