Oggi in Irlanda si festeggia la festa del papà. Così come era stato per me, i bambini hanno voluto preparare per Pops una bella colazione da portargli a letto comprensiva dei bigliettini che hanno preparato a scuola (e che R gli potrà dare solo lunedì dato che il suo lo ha dimenticato in classe!).

IMGP7192Visto che anche oggi è una bellissima e piuttosto calda giornata di sole decidiamo di festeggiare il papà andando al mare. Prepariamo tutto il necessario (comprensivo di piccola tendina e cibo per il pic-nic) e ci dirigiamo verso una bella spiaggia (Inchydoney Beach) vicino Clonakilty, un paesino a circa 50 km da casa. Questa spiaggia è famosa perché un gruppo di persone (“artisti della sabbia”!) la usa spesso per creare dei “sand circle” ovvero dei grandissimi disegni circolari nella sabbia. La spiaggia, infatti, quando c’è bassa marea è davvero molto grande e la sabbia piuttosto compatta e quindi perfetta per questo tipo di creazioni.

IMGP7203Appena arriviamo troviamo subito un bel posticino dove allestire il nostro accampamento.

IMGP7196C’è bassa marea e la spiaggia è ovviamente enorme.

IMGP7198Per andare a sentire come è freddo il mare bisogna letteralmente camminare per qualche minuto prima di raggiungere la riva.

Appena metto i piedi nell’acqua sembra che mi si stacchino all’istante tanto è fredda! I bambini, al contrario, non hanno questa sensazione ed iniziano a saltellare e schizzare da tutte le parti. Loro insieme a Pops si fanno un bagnetto mentre io rimango a guardare dal bagnoasciuga.

2014-06-15 15.20.50Torniamo poi alla nostra postazione, i bimbi insieme a Pops si mettono a giocare con la sabbia e con i vari giochi che hanno portato mentre io mi sdraio al sole e mi godo un po’ di pace.

Arrivata l’ora di pranzo mangiamo il nostro picnic e poi ci rilassiamo un po’.

La giornata è bellissima, mi sembra di essere in Italia dal caldo che fa. In genere quando si viene in spiaggia qui in Irlanda c’è sempre un po’ di vento e si sente la necessità di coprirsi anche solo con una maglietta. Oggi invece il sole batte forte e siamo tutti in costume senza problemi (tranne chi si deve riparare bene dai raggi del sole!).

Pops ed i bimbi si divertono parecchio a trasformarsi a turno in “Sandman” quindi subito dopo decidiamo che è giunta l’ora di farsi un altro bagno.

Ci incamminiamo di nuovo verso il mare. Si butta per primo Pops e si fa una nuotata a turno con tutti i bambini mentre io cerco di acclimatarmi sul bagnoasciuga. Il piccolino ora è con me, ovviamente vuole saltare le ondine e naturalmente gli schizzi che produce arrivano alle mie gambe ed alla mia vita e la cosa mi dà….un certo brivido!

Ok penso proprio che dovrò buttarmi anche io in acqua. Pops si riprende tutti i bimbi ed inizia ad incamminarsi verso il nostro accampamento mentre io, lentamente, mi faccio coraggio e mi tuffo. Brrrrrr. Però devo dire che una volta che si è dentro ci si potrebbe rimanere per un bel po’. Tra l’altro oggi non fa freddo nemmeno quando si esce dall’acqua, mi asciugo volentieri al sole.

IMGP7205Sistemiamo tutte le nostre cose e le carichiamo di nuovo in macchina. Andiamo a comprare un bel gelato che oggi è proprio immancabile e ci facciamo una passeggiata sul lungomare dal quale scopriamo che, durante la nostra permanenza, anche se non ce ne siamo affatto accorti, da un lato della spiaggia è stato “disegnato” un sand circle.

2014-06-15 16.24.17Peccato non aver assistito alla prepazione.

Con il sand circle ancora davanti agli occhi torniamo a casa felici e……abbronzati!

P.s. Il nostro piccolino di casa, che ormai è quasi un capellone, si sta abbronzando anche lui, come tutti noi, un po’ alla “muratora” ma lui è ancora più buffo perché ha le guanciotte belle abbronzate mentre la fronte è completamente bianca!

Annunci